Se siete amanti del mare, dei colori chiari e luminosi e degli ambienti freschi e leggeri, l’arredamento in stile mediterraneo potrebbe essere quello che fa per voi. Si tratta di uno stile di arredo semplice e accogliente, che mixa colori e materiali naturali dai toni caldi e freddi, che richiamano il mare, la terra e gli elementi tipici dell’artigianato locale delle zone mediterranee. Volete ricreare questo ambiente anche nelle vostre case? Vediamo insieme alcuni consigli per arredare in stile mediterraneo!

I colori dello stile mediterraneo

Partiamo proprio da uno degli elementi di maggiore spicco dell’arredamento in stile mediterraneo: i colori. Il bianco e il blu che richiamano il cielo e il mare sono indubbiamente i protagonisti e non possono mancare in un ambiente arredato con questo stile. La palette può però essere completata dalle calde e rilassanti sfumature della spiaggia e della terra, come giallo ocra, color sabbia e color legno, oltre alle sfumature di grigio che richiamano i sassi delle rive. Qualche tocco di giallo e di arancione richiameranno i raggi del sole.

Arredamento in stile mediterraneo: materiali e decorazioni

Anche i materiali che sceglieremo dovranno richiamare i colori, i profumi e le atmosfere del mare e della macchia mediterranea. Si possono quindi prevedere superfici in pietra o in legno oppure rivestimenti o pavimenti con maioliche, ceramiche, piastrelle smaltate. Anche i tessili dovranno essere il più possibile naturali in una casa in stile mediterraneo. Si può puntare ad esempio su lino e cotone per biancheria e tendaggi: si tratta di tessuti leggeri e luminosi, che valorizzeranno ogni ambiente e renderanno l’atmosfera tranquilla e rilassante. E le decorazioni? A questo proposito potete lasciar spaziare la fantasia! Saranno molto indicati oggetti come conchiglie e riproduzioni di stelle marine; persino un remo può diventare una originale decorazione!

Il soggiorno in stile mediterraneo

In una casa in stile mediterraneo i mobili devono essere leggeri ed essenziali, ma la loro semplicità non deve pregiudicare funzionalità e praticità. Un soggiorno in stile mediterraneo può essere arricchito con poltroncine e divanetti in vimini, con una classica sedia a dondolo e con mobili in stile minimal. Aggiungetevi tendaggi leggeri e impalpabili che lascino entrare la luce e con una palette di colori neutri e rilassanti, ravvivata da tocchi di colore più deciso. Le decorazioni possono essere affidate a oggetti arricchiti con conchiglie, specchi, oggetti in cotto o in vimini ed elementi naturali inseriti nell’ambiente in maniera armonica.

La camera da letto in stile mediterraneo

Uno dei materiali principali dell’arredamento in stile mediterraneo è il legno, che potrà quindi essere usato anche per la camera da letto. Potete ad esempio usarlo per la struttura del letto, che possa essere completata da una zanzariera in puro stile mediterraneo. Tessili e tende possono essere in tessuti freschi, chiari e leggeri come lino e cotone, che renderanno l’ambiente delicato, luminoso e rilassante.

Giardino e terrazzo in stile mediterraneo

Chi ha la fortuna di avere uno spazio esterno, che sia un giardino o un terrazzo, può sicuramente pensare di arredarlo in stile mediterraneo per godersi al meglio la sua piccola oasi di pace e di serenità. Si può puntare su sedie, poltroncine e divanetti in vimini ricoperti da cuscini nei tipici colori mediterranei, da accostare a tavolini bassi nello stesso materiale. Non bisogna dimenticare ombrelloni chiari oppure una veranda che ripari dal sole nelle ore più calde della giornata, da abbinare a sdraio in colori pastello per prendere il sole in totale relax. Non vi resta che completare il vostro ambiente con punti luce strategici per usufruire dei vostri spazi anche di sera e arricchirlo con vasi di fiori colorati e di erbe aromatiche, candele e piccoli oggetti decorativi che richiamino il mare e la macchia mediterranea.

Siete ancora indecisi su come arredare in stile mediterraneo la vostra casa? Noi di Interia Living saremo felici di darvi qualche consiglio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la navigazione e raccogliere statistiche. Cliccando "Accept", acconsenti all'uso dei cookie oppure clicca "More Info" per i dettagli sulla privacy.